Terremoti in un’Italia diversa

 

A un’Italia diversa che sfavilla per genio, caleidoscopiche espressioni naturali, di arte, di pensiero e di popoli, serve del sentimento. Un’emozione, un affetto vero, con una condotta ferma che abbia rispetto del suo modo di essere.

Ma un’Italia che indossa abiti diversi ha anche drappi luttuosi che la rendono orribilmente uguale. Gli Appennini condividono con la Sicilia un triste “dramma sismico” che nel passato ha deturpato entrambi. La loro storia è macchiata da scuotimenti disastrosi.

Alle 3.36 del 24 Agosto 2016, mentre ero in Umbria, ho pregato per 10 secondi. Il pensiero è andato a chi, come me, nello stesso momento si stava svegliando col cuore in gola. Poi, a tutti coloro che si dovranno occupare degli errori del passato, dei bisogni dell’oggi, delle migliori scelte di domani. Senza anteporre il benessere personale.

Nel 2016, in Italia, un terremoto di intensità 6 non deve fare vittime. Non è utopia.

Siamo vicini a tutti coloro che soffrono per questa nuova tragedia. Un forte abbraccio dalla Sicilia.

 


 

Il Comunicato di INGV
Evento sismico tra le province di Rieti e Ascoli Piceno
Magn. 6.0, 24 agosto 2016

Un terremoto di magnitudo ML 6.0 è avvenuto questa notte alle ore 03:36 italiane(24 agosto 2016 ore 01:36 UTC) tra le province di Rieti e Ascoli Piceno. L’epicentro è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV ad una profondità di 4 km.

comuni entro 10 km dall’epicentro sono: Accumoli (Rieti) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), mentre i comuni entro 20 km dall’epicentro sono i seguenti: Amatrice (RI)
Cittareale (RI), Norcia (PG), Acquasanta Terme (AP), Cascia (PG), Montegallo (AP), Montereale (AQ), Campotosto (AQ), Capitignano (AQ), Castelsantangelo Sul Nera (MC), Valle Castellana (TE), Posta (RI), Borbona (RI), Monteleone Di Spoleto (PG), Montemonaco (AP), Poggiodomo (PG), Preci (PG), Rocca Santa Maria (TE), Cortino (TE), Leonessa (RI), Roccafluvione (AP), Ussita (MC), Visso (MC)

Al momento (ore 7.00) sono state registrate numerose repliche e sono 39 gli eventi sismici localizzati di magnitudo pari o maggiore di 3.0. I più forti sono avvenuti nella zona di Norcia (PG), quella di magnitudo maggiore M 5.4 alle 04:33.

Il riporti di oggi, 24 Agosto 2016, ore 9.00, di INGV: relazione_di_dettaglio_rieti_mw_6-0_del_2016-08-24_01_36_32_utc_versione_del_2016-08-24_ore_04_26_02_utc-1

rieti_agg_ore_7_00 1

Scritto da