La Sicilia e gli aromatici dry Al Qasar, una felice anomalia di Rallo

Al Qasar, una felice anomalia di Rallo
La Sicilia e gli aromatici dry

 

Ai più non sarà sfuggito. L’azienda agricola Rallo di Marsala (TP) è da un paio d’anni in crescita costante. Numeri a due cifre. E non solo per i premi sulle guide o per i volumi di vendita ma soprattutto per una visione consapevole e dinamica, per un rinnovo delle etichette, per una politica di tutela dell’ambiente certificata e con il marchio “bio”.

Detto questo, c’è un vino che sorprende più degli altri, un vino che sembra essere l’anello di congiunzione con i bianchi aromatici del centro Europa. Al Qasar è un bianco secco ottenuto da uve Moscato di Alessandria (Zibibbo) con un grado alcolico contenuto a soli 10,5% Vol..

La combinazione tra grado alcolico basso, aromaticità elegante e serbevolezza ne fanno un prodotto che in Sicilia non ha eguali. Quella di Alcamo è, infatti, una condizione climatica assai favorevole che rende improbabile tale avvenimento; le strutture sono di solito talmente robuste da trovarsi spesso sopra i 13,5%.

Questa versione secca di Moscato, le cui uve provengono dai vigneti di Patti Piccolo, ricorda i fiori di pesco e la zagara, in una delicata cornice tropicale. Un degno avversario dei Muscadet di Francia o di alcuni semiaromatici del sud-ovest tedesco. Dall’azienda ci dicono che è un caso, il capriccio benevolo di un’annata straordinaria, la 2014, difficilmente ripetibile. Noi speriamo oltre.

Cantine Rallo
Via Vincenzo Florio, 2 – 91025 Marsala (TP)
Uff.: 0923 721633
Fax (uff.): 0923721635
info@cantinerallo.it
www.cantinerallo.it

Scritto da