VIVA la sostenibilità!

 

Un seminario che tratterà di sostenibilità, con un focus specifico sul mondo del vino.

Sarà ospitato il 16 Marzo dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza dove con esperti si discuterà sul significato e sull’importanza di fare rete, gli impegni comuni su scala locale ed internazionale, la realizzazione del primo osservatorio di sostenibilità, e su come la distribuzione intende cooperare con i produttori, sul ruolo dei consumatori.

Un incontro che permetterà di approfondire il progetto VIVA, finanziato e fortemente voluto dal Ministero dell’Ambiente.  Ci siamo già occupati di questo progetto nazionale  (http://wineinsicily.com/sostain-quando-etica-e-business-vanno-a-bracetto/) che dal 2011  mira a migliorare le prestazioni di sostenibilità della filiera vitivinicola attraverso l’analisi di quattro indicatori (Aria, Acqua, Territorio, Vigneto).

La fase pilota ha visto la partecipazione di alcune grandi aziende vitivinicole italiane (in Sicilia Tasca, Planeta, Cantina Settesoli e l’Azienda Agricola Terre di Noto) e con la collaborazione scientifica del Centro di Ricerca OPERA per l’agricoltura sostenibile dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e il Centro di Competenza Agroinnova dell’Università di Torino.

Un iniziativa interessante che permetterà di comprendere cosa è stato fatto e cosa c’è ancora da fare per un mondo, e un vino, più sostenibili.

Scarica il pdf: LocandinaViva

Per info: www.viticolturasostenibile.org
Registrazioni: beatrice.laporta@unicat.it


 

VIVA-660x403