Grand Tasting di “Sicilia en Primeur Extended”, terzo appuntamento

 

Un piccolo viaggio da ovest verso est e ritorno, seguendo terroir e orme del vino. Con “Sicilia en Primeur Extended” (il terzo appuntamento ieri domenica 9 luglio) riparte la grande anteprima di Assovini Sicilia che offre focus e dettagli sulle cantine.

Appuntamento dopo appuntamento, il racconto di agricoltori, di paesaggi, di vigneti, di vini straordinari.  Indispensabile il sostegno di Radicepura e del concomitante Garden Festival, l’expo artistico del paesaggio e dei giardini in programma sino al 21 ottobre prossimo (www.radicepurafestival.com).

In questo appuntamento, grazie al supporto di Massimo Serafini di Caruso & Minini, di Jacopo Maniaci di Tenute di Fessina e di Gianfranco Lombardo di Tenute Lombardo, gli ospiti hanno potuto assaggiare in degustazione guidata sei vini, e partecipare all’aperitivo musicale DROP!, con DJset e mixology, e degustare altre tre splendide referenze. La degustazione è stata guidata dal direttore, Francesco Pensovecchio. Ecco i vini:

I vini della degustazione guidata
Brut Sualtezza 650 – Tenute Lombardo
Fiore di Nero 2016 – Tenute Lombardo
Etna Bianco, Erse 2015 – Tenute di Fessina
Laeneo, Nerello Cappuccio 2014 – Tenuta di Fessina
Naturalmente Bio, Catarratto 2016 – Caruso & Minini
Sachia, Perricone 2014 – Caruso & Minini

I vini dell’aperitivo
Bianco d’Altura, Catarratto 2016 – Tenute Lombardo
Corte Ferro, Zibibbo 2016 – Caruso & Minini
Etna Bianco A’ Puddara 2015 (carricante) – Tenute di Fessina

Di seguito una photogallery
Prossimo appuntamento domenica 16 luglio.


 

 

 

 

Scritto da