Palermo chiama Tokyo! 7-8-9 giugno

 
Palermo chiama Tokyo”, è questo il nome dato alle tre cene degustazione in programma mercoledì 7 giugno al Bye Bye Blues, giovedì 8 al Sesto Senso e venerdì 9 giugno al Mida 2 di Mondello, in cui l’estetica del cibo della millenaria tradizione nipponica incontra i sapori e i profumi della Sicilia.

Un’idea promossa da Premiati Oleifici Barbera e condivisa dai due partner sponsor Chiarelli Tenute Agricole Bio e Moak caffè, che porterà tre rinomati Chef giapponesi (Higuchi Takahiro, Fujimaki Kazuomi e Eijima Yoshikuni) a vivere un viaggio emozionale alla scoperta della Sicilia occidentale e delle sue materie prime di eccellenza, come l’olio extra vergine di oliva, prodotto principe della dieta mediterranea.

Il pubblico potrà, così, apprezzare il risultato del felice incontro tra queste due culture, siciliana e giapponese, geograficamente lontane ma legate insieme da Lorenzo n°1Lorenzo n°3 e Lorenzo n°5, le tre etichette top di gamma che celebrano le generazioni della storica famiglia Barbera.

Le cene degustazione avranno luogo presso tre dei ristoranti più apprezzati del panorama gastronomico della città di Palermo:

· Mercoledì 7 giugno – RistoranteBye Bye Blues;

· Giovedì 8 giugno – Ristorante Sesto Canto;

· Venerdì 9 giugno – Lounge Bar Mida 2 (Mondello);

Durante il loro tour in Sicilia, i delegati giapponesi incontreranno gli Chef siciliani dei ristoranti coinvolti nell’iniziativa, per misurarsi e confrontarsi con la realizzazione delle ricette cult della tradizione siciliana. Gli Chef della terra del Sol Levante potranno ammirare anche le bellezze storiche e naturalistiche dell’isola: si parte dalle Grotte di Custonaci, in provincia di Trapani, nel cuore della Sicilia agricola più autentica e vera, caratterizzata dai maestosi uliveti centenari da cui nascono le etichette della linea Lorenzo, per terminare con la visita della città di Palermo, da dove è partita nel 1894 la grande avventura imprenditoriale della famiglia Barbera.

E’ un momento davvero felice per il capoluogo siciliano. Nel 2016 il percorso arabo normanno è stato proclamato patrimonio Unesco e di recente è arrivata anche la nomina a Capitale Italiana della Cultura per il 2018. Entrambi i riconoscimenti hanno catalizzato l’attenzione del turismo internazionale e adesso la città si prepara ad accogliere il considerevole incremento di visitatori previsto per la stagione estiva ormai alle porte. “L’enogastronomia – afferma Manfredi Barbera, amministratore unico di Premiati Oleifici Barbera – gioca unruolo fondamentale come elemento di attrazione dei flussi turistici. Con iniziative come “Palermo chiama Tokyo”, vogliamo promuovere la cucina siciliana e il turismo sull’isola. Questo percorso delle contaminazioni gastronomiche e culturali è partito nel 2016 con “Palermo chiama El Bahia”. Dopo il Brasile, tocca adesso al Giappone raccogliere la sfida, un paese la cui cucina è considerata una delle più sane, complete ed equilibrate. Sarà un connubio sorprendente e divertente. Da un lato avremo salute, freschezza e raffinatezza, tre elementi costanti della cucina nipponica. Dall’altro, invece, i sapori speziati tipici della cucina siciliana, tra le cucine regionali d’Italia sicuramente quella più legata alla storia e alla cultura del suo territorio, la Sicilia”.


I menù

Ristonate Bye Bye Blues

Benvenuto
formaggio affinato con dashi

Antipasto
Tartare di gamberi rossi leggermente disidratati, Tofu, verdure estive e yuzu piccante
Lorenzo nr. 3

Primo
Tenzaru (spaghetti di grano saraceno), brodo di tenerumi e tempura
Lorenzo nr. 1

Secondo piatto
Trancio di pesce bianco marinato al miso in crosta di mandorle e melanzana affumicata
IGP Le Soste di Ulisse

Predessert
Cremoso di sesamo nero con gelato di pistacchi e macha
Lorenzo nr. 5

Petit four

Vini
Chiarelli Tenute Agricole Bio – Grillo
Chiarelli Tenute Agricole Bio – Nero d’Avola


Ristorante Il Sesto Canto

Aperitivo
Cubi di mortadella di mare su sabbia di Nocellara del Belice e pepe sanshò
Lorenzo nr. 5

Antipasto
Mosaico di meloni al teshibori yuzu, seppie e bottarga di tonno
Lorenzo nr.3

Primo piatto
Raviolo al tartufo nero di Palazzo Acreide e crudo di gambero rosso di Mazara
IGP Sicilia

Secondo piatto
Surra si tunnina scottata con cipollata al mirin
Lorenzo nr.1

Dessert
Cannolo scomposto al mandarino tardivo e gelato di ricotta allo zenzero

Chiarelli Tenute Agricole Bio – Nero d’AvolaVini
Chiarelli Tenute Agricole Bio – Grillo


Per info e prenotazioni:

Ristorante Bye Bye Blues – Mercoledì 7 giugno / ore 20:30
Via del Garofalo, 23 Palermo Mondello
Tel. 091/6841415
Prezzo 50€

Ristorante Sesto Canto – Giovedì 8 giugno / ore 20:30
Via S. Oliva, 26 Palermo
Tel. 091/324543
Prezzo 50€

MIDA Sirenetta Beach Lounge La Cuba – Venerdì 9 giugno / ore 20:30
Viale Regina Elena
Tel. 392/9322175
Prezzo 33€


 

Stampa