Lo street food di Palermo all’ambasciata italiana USA

 

Il marchio siciliano Street Food Fest® sbarca  a Washington per un grande evento di degustazione presso l’ Ambasciata italiana negli Stati Uniti.

Una degustazione esclusiva, alla quale hanno partecipato oltre 400 ospiti tra diplomatici, operatori del settore e noti personaggi della comunità italo-americana, quella che si è tenuta giovedì 16 novembre presso l’ambasciata d’Italia a Washington in occasione della settimana della cultura italiana. L’evento è stato curato dalla società palermitana ideatrice e proprietaria del marchio ® “Street Food Fest“.

L’evento si colloca all’interno di un’operazione di promozione e internazionalizzazione dell’eccellenza della Regione Sicilia, promosso dall’Assessorato alle Attività Produttive e mira ad aumentare il volume e il valore complessivo delle esportazioni italiane (nell’ambito della misura PO FESR 2014-2020, con l’obiettivo operativo 3.4.1.).

Un’azione mirata, quella messa a punto dall’ Assessorato alle Attività Produttive, che vuole incrementare l’internazionalizzazione del sistema produttivo regionale nel quadro di un progetto che punti all’internazionalizzazione delle PMI del territorio con eventi come Street Food Fest basato sull’aggregazione di imprese virtuose. Un evento di degustazione che ha un obiettivo ambizioso: rafforzare la presenza del sistema economico produttivo delle PMI regionali su mercati internazionali e di grande interesse come quello statunitense.

Street Food Fest ha orgogliosamente portato le eccellenze del cibo di strada siciliano fuori dai confini nazionali con l’obiettivo di promuovere la cultura gastronomica del nostro territorio, attraverso la valorizzazione dei prodotti locali e la presentazione delle ricette del cibo di strada.

I piatti della tradizione del cibo di strada selezionati per rappresentare la nostra tipicità dagli organizzatori di Street Food Fest sono stati: panelle e crocchè, verdure in pastella, sfincione palermitano, arancine e per concludere in bellezza il nostro dolce più iconico sua maestà il cannolo siciliano.

di Salvatore Spatafora